06:44 - 22 Luglio 2019
Via Bernardino Alimena - Disciplina provvisoria traffico per realizzazione pista ciclabile - Dal 22-7 al 30-9-2019

Per effettuare i lavori di realizzazione della pista ciclabile in sede protetta con cordolo su via Bernardino Alimena dal giorno 22/07/2019 al giorno 30/09/2019; - per quanto sopra indicato è necessario quindi procedere all’istituzione di disciplina di traffico provvisoria per regolamentare la circolazione e le soste dal giorno 22-07-2019 al 30-09-2019;

pertanto dalle ore 00:00 del 22-07-2019 fino alle ore 23:59 del 30-09-2019 si istituisce:

Divieto di sosta 0-24 integrato da pannello indicante rimozione ambo i lati eccetto mezzi d’opera autorizzati in:

• Via Bernardino Alimena dalla rotatoria con viale Luigi Schiavonetti alla intersezione con via Tancredi Canonico in entrambi i sensi di marcia delle carreggiate.

Si prescrive:
- che sia istituito il restringimento della carreggiata con apposizione di segnaletica mobile conforme al Codice della Strada e l’utilizzo, ove necessario,di movieri o semaforo mobile;
- che sia sempre garantito il transito pedonale e veicolare in completa sicurezza, realizzando idoneo percorso pedonale segnalato e protetto e rendendo sempre fruibile la carreggiata alla circolazione veicolare soprattutto ai mezzi di soccorso
- che si provveda, se necessario, allo spostamento temporaneo delle aree di sosta riservate ai veicoli adibiti al trasporto delle persone invalide,al posto di quelle temporaneamente soppresse;
- che si provveda, se necessario ed in accordo con la Società Ama Spa allo spostamento temporaneo dei cassonetti per la raccolta dei rifiuti;
- che sia apposta ad una congrua distanza dal cantiere, segnaletica di “lavori”, “limite di velocità a 30 Km/h”, “strettoia asimmetrica”;
- che siano notiziate degli interventi le società di trasporto pubblico Atac Spa e Roma Tpl provvedendo, se necessario ed in accordo con le Società ATAC Spa - Roma TPL, allo spostamento temporaneo delle fermate del trasporto pubblico, il cui utilizzo andrà comunque garantito in completa sicurezza;
- che si provveda al termine dei lavori al ripristino dello stato dei luoghi, compresa tutta la segnaletica verticale ed orizzontale,così come disposto dalla normativa vigente.





« torna alla Transibilità